Castelsardo

Università Sassari: quattro nuovi corsi

L'Università di Sassari presenta la nuova offerta formativa e sfodera quattro nuovi corsi di laurea per convincere gli studenti a scegliere l'ateneo sassarese per scommettere sul proprio futuro. I nuovi corsi di studio che partiranno con il prossimo anno accademico sono assolute novità in Sardegna: Ingegneria informatica, il corso triennale professionalizzante in Gestione energetica e sicurezza, la laurea magistrale in Qualità e sicurezza dei prodotti alimentari e il corso internazionale in Wildlife management conservation and control. L'offerta formativa dell'Università di Sassari è stata presentata oggi in occasione dell'apertura della manifestazione "Giornate dell'Orientamento 2018 #scelgouniss" che sino a giovedì, nel complesso didattico di via Vienna, illustreranno alla città e alle future matricole tutto ciò che è il mondo universitario: corsi di laurea, servizi, attività di ricerca, sbocchi professionali, tutto spiegato a circa 4mila studenti della Superiori che in tre giorni visiteranno i vari stand. A presentare l'offerta dell'Ateneo è stato il rettore, Massimo Carpinelli, affiancato dalla delegata alla Didattica e all'Orientamento, Rossella Filigheddu, e dal delegato al Polo Universitario Penitenziario, Emmanuele Farris. "I nuovi corsi di laurea che attiveremo con il prossimo anno sono un ulteriore passo del percorso di inclusione e internazionalizzazione che il nostro Ateneo ha intrapreso già da qualche tempo", ha detto Carpinelli. "Si tratta di corsi di laurea che abbiamo istituito seguendo le indicazioni che sono arrivate dai nostri stakeholder e sono corsi per la formazione di figure professionali richieste dal territorio e dal mercato". I quattro corsi si inseriscono nell'ampia offerta dell'Università per l'anno accademico 2018/19, che comprende 56 corsi di laurea, di cui 29 triennali e 27 magistrali. Di questi cinque sono internazionali: Economia, Scienze chimiche, Architettura, Pianificazione politiche per la città, l'ambiente e il paesaggio, e Wildlife management, erogato totalmente in inglese.(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie